tecnologia canne

Le nostre canne sono tutte costruite con materiali compositi di altissima qualità ed utilizzano le tecnologie più avanzate per garantire prestazioni eccezionali ed una assoluta affidabilità :

CARBOLUX

Si tratta dell'evoluzione di un composito con il quale ho debuttato come rod maker oltre 20 fa.
Si tratta di un materiale messo a punto per sostituire l'acciaio nell'industria aerospaziale, totalmente innovativo che, oltre a garantire una maggior robustezza, offre una restituzione di potenza decisamente superiore a quelli tradizionali , permettendo la costruzione di fusti estremamente sottili con evidenti vantaggi sia in termini aerodinamici che di leggerezza. La sua principale caratteristica è data dalla possibilità di costruire canne , nel contempo leggere , rapide , performanti ma dall'estrema facilità d'uso e sensibilità che le rendono piacevolissime in pesca.

HDP ( HI-DENSITY PROCESS )

Questo rivoluzionario ed esclusivo processo di lavorazione permette di compattare, meccanicamente , perfettamente le fibre di carbonio con i vari materiali del composito eliminando nel contempo l'eccesso di resine che hanno lo scopo di tenere uniti i vari componenti ma che , purtroppo, irrigidiscono il fusto ed assorbono l'energia senza trasmettere la spinta. Con la tecnica HDP si otterranno canne più leggere del 30% rispetto alle grafiti lavorate con metodi tradizionali , con una superiore restituzione di potenza e con una sensibilità decisamente migliore derivante dalla ridotta rigidità passiva della resina, con un incremento della rapidità, della piacevolezza, dell'affidabilità e delle prestazioni.
Le canne con tecnologia HDP permetteranno di pescare meglio , con un maggior controllo della coda , faciliteranno il combattimento con la preda anche con finali sottili ammortizzando i contraccolpi dati dai colpi di testa e dalle ripartenze improvvise e risulteranno molto meno faticose per la loro capacità di ottimizzare l'energia della spinta.

UCT. ( Ultralight Composite Technology )

L'utilizzo di un ridotto quantitativo di resine termoplastiche in un composito di carbonio alto modulo ha permesso l'ottenimento di canne leggerissime , molto performanti e con una notevole risposta dinamica. La riduzione del contenuto in resina ne ha ridotto il peso , migliorato la sensibilità e la piacevolezza senza comportare una maggiore fragilità ed affidabilità.
La qualità dei materiali garantisce il mantenimento nel tempo delle caratteristiche di azione e potenza senza che si verifichino sgradevoli accenni a snervature tipiche dei prodotti di vecchia generazione.